Iniziative

Nota : i campi marcati con (*) sono obbligatori.
Nome e cognome * :
La tua email * :
Email del destinatario * :
Scrivi il tuo messaggio :
  Security Test Image
Digita il testo di sopra * :
Torna all'inizio





Scuola non statale
Contrattazione
American Overseas School of Rome: rinnovata la parte economica del contratto aziendale.

L’intesa, raggiunta lo scorso 25 marzo tra la FLC Cgil e la gestione della scuola, prevede un implemento delle retribuzioni del personale docente, tecnico e assistente pari all’8% circa a regime. L’ accordo che ha validità triennale interessa circa 60 lavoratrici e lavoratori in forza nella prestigiosa istituzione. Viene confermata in pieno la normativa contrattuale vigente.
Dopo alcuni mesi di trattativa lo scorso 25 marzo la FLC nazionale e di Roma e del Lazio e la RSA FLC Cgil hanno sottoscritto con la gestione dell’ American Overseas School of Rome ( AOSR) l’ipotesi di accordo per il rinnovo della parte economica del personale in forza nella prestigiosa istituzione. L’intesa, che verrà sottoposta all’approvazione delle lavoratrici e dei lavoratori, oltre a confermare l’attuale normativa e la struttura retributiva, prevede un aumento economico al personale docente, tecnico e assistente dell’8% circa a regime.

Pertanto le retribuzioni verranno implementate con tre tranches di pari importo a seconda dello step di appartenenza negli anni scolastici 2010/2011, 2011/2012 e 2012/2013. I nuovi importi retributivi vengono erogati in busta paga a partire dal mese di aprile con la contestuale liquidazione degli arretrati.

Si tratta di un risultato giudicato positivo dalla FLC Cgil non solo per via degli aumenti ottenuti ma soprattutto perché raggiunto in un periodo congiunturale non certo in espansione della AOSR e perché conferma l’attuale meccanismo salariale, determinato in 46 steps retributivi il cui transito è determinato annualmente.
© 2005 fmline.com